Cura e Dintorni
  • Le Patologie

    Il limite tra "normale" e "patologico" attiene ad un'area della medicina che sfocia nella filosofia. In particolare la distinzione si fa più difficile quando si tratta di "patologie psichiche", terminologia che allude ad una distinzione mente-corpo che non rende giustizia alla complessità dei fenomeni che caratterizzano il funzionamento umano. Kandell in un articolo sul British journal of psychiatry del 2001 sostiene che le patologie andrebbero distinte in base al professionista che se ne occupa e che quindi sarebbe più opportuno parlare di malattie "psicologiche" o "psichiatriche" piuttosto che "mentali".

  • Interventi di Cura
    Nell’ambito psicologico e psichiatrico gli interventi di cura sono elettivamente di due tipi: quello psicoterapeutico e quello farmacologico. Dietro queste due modalità esistono però tecniche e approcci anche molto diversi tra loro tanto che spesso è difficile chiarire i confini dell’uno o dell’altro.
    Questa sezione si pone lo scopo di informare le persone di questa complessità, ma anche delle diverse possibilità a loro disposizione.
  • Interventi Riabilitativi
    Esistono molti spazi che possono rappresentare uno luogo di espressione del proprio mondo interno. Il teatro, l’arte-terapia, la comico-terapia, ecc. rappresentano tutti degli strumenti di grande efficacia che possono essere utilizzati per comunicare un messaggio, creare uno spazio di riflessione, suscitare emozioni o semplicemente divertire, ma sempre garantiscono un momento di incontro con l’altro e soprattutto con la Creatività che, nel suo significato più ambio, rappresenta un elemento indispensabile alla crescita del pensiero umano.