I nostri manufatti PDF Stampa E-mail

 

Il Progetto Sollievo ATS XIII, da diversi anni, ha attivi laboratori lavorativi di tipo osservativo/occupazionale. Tali laboratori sono costituiti da utenti afferenti al Centro di Salute Mentale Sud e sono stati inviati al Servizio Sollievo per intraprendere un percorso di tipo riabilitativo secondo un progetto individualizzato. L'inserimento all'interno dei laboratori osservativo/occupazionali permette a coloro che soffrono o hanno sofferto di una patologia mentale e che per questo non sono ancora in grado di accedere ad un ambiente lavorativo non protetto, di approcciarsi ad un ambiente produttivo che rispetti i tempi, le propensioni e gli interessi di ognuno. Chi ha sofferto di problematiche di natura mentale necessita infatti spesso di ri-acquisire competenze (di tipo concreto ma anche di natura cognitiva ed affettivo/relazionale) che la patologia ha compromesso completamente o in parte. La partecipazione ai laboratori osservativo/occupazionali permette quindi da un lato di acquisire o ri-acquisire conoscenze di tipo pratico immediatamente spendibili nel quotidiano, dall'altro di sperimentarsi in contesti relazionali che consentano di uscire dall'isolamento sociale in cui spesso versano le persone con problematiche di natura mentale. Parallelamente, coloro che si trovano in maggiori difficoltà economiche percepiscono per tale attività, un rimborso spese che contribuisce spesso al raggiungimento di una maggiore autonomia economica. Da tali premesse si evince facilmente come coloro che sono inseriti nei laboratori, grazie alla partecipazione agli stessi, aumentino il loro senso di efficacia personale e la loro autostima con ripercussioni positive sia sul proprio stato di salute che sulla propria qualità di vita. I gruppi di lavoro inoltre sono condotti da un maestro d'opera che a sua volta è un UFE (Utente/Familiare Esperto) cioè un utente che avendo già alle spalle un percorso riabilitativo consolidato, mette a disposizione degli altri le proprie competenze e conoscenze secondo un'ottica di self help.

Attualmente il Progetto Sollievo ATS XIII vede attivi tre laboratori osservativo/occupazionali che producono rispettivamente:

-Bambole in stoffa

-Manufatti in lana e spugna

-Borse

-Sapone

Tutti i manufatti sono completamente realizzati all'interno dei nostri laboratori e sono creati interamente a mano con metodo artigianale. Tali creazioni vengono utilizzate nella attività di raccolta fondi. Quanto raccolto contribuisce al finanziamento dei laboratori stessi e alla realizzazione di iniziative con le stesse finalità riabilitative.

 

Se sei interessato contatta il Dott. Stefano Defendi al numero 3703020224.

 

 

FOTO BAMBOLE                                  FOTO SAPONI                          FOTO BORSE

bambola_2017_v2_1                                        saponi_2017_v2_1                         borsa_2017_v2_2

 

FOTO MANUFATTI IN LANA                             FOTO MANUFATTI IN SPUGNA

lana_2017_v2_1                                                   spugna_2017_v2_9